Stampa
Visite: 18752

esterno edificioIl Liceo “Cantone”, continuando e rinnovando incessantemente una lunga tradizione dal 1957 opera da un lato nel campo dell’educazione umana,culturale e civile, e dall’altro, in quello più specifico di un processo di istruzione ,mirato all’acquisizione delle indispensabili conoscenze e competenze disciplinari propedeutiche agli studi universitari.

Considerato che i giovani dovranno inserirsi fattivamente nella società e nel mondo del lavoro, si avverte la necessità di abituarli a riconoscere l’autonomo valore della conoscenza e della ricerca.

In particolare l’Istituto “S.Cantone” intende formare i propri studenti dando loro le competenze necessarie per affrontare i problemi della società con la consapevolezza di un possibile futuro.

Agendo sulla formazione con gli strumenti dei vari saperi disciplinari, con l’integrazione tra settore umanistico e settore scientifico, è possibile ricercare insieme agli allievi un metodo di lavoro duttile ed efficace, che li motivi a conseguire una preparazione completa e attuale che consenta loro di proseguire con successo gli studi in tutti i campi del sapere.

Esigenze formative del territorio

La scuola, partendo da un’analisi culturale ed economico-sociale del territorio su cui agisce, ne identifica le richieste e in rapporto ad esse modula la sua offerta formativa. A tal proposito la domanda di servizi alle persone e alle aziende, che emerge dal contesto sociale,richiede una formazione di tipo umanistico, scientifico e multimediale, nonché padronanza delle lingue straniere e di forme varie di alternanza scuola-lavoro, di stage, di scambi culturali.

Pertanto il liceo si configura anche come scuola aperta alla sperimentazione, intesa non solo come disponibilità a confrontarsi con la realtà presente e ad aprirsi al futuro, ma anche come capacità di autovalutazione e miglioramento continuo.

Situato al centro di Pomigliano d’Arco (visualizza su Google Map), Via Savona, è facilmente raggiungibile con mezzi di trasporto pubblici.

Le aule sono distribuite in due edifici attigui (plesso Centrale e plesso Guadagni)